Al via la seconda edizione del "Premio Sterminata Bellezza", scelte coraggiose per combattere il degrado ambientale e culturale


Seconda edizione per il "Premio Sterminata Bellezza" di Legambiente, il riconoscimento dedicato a enti, associazioni, amministrazioni, imprese, aziende, cittadini, a tutti coloro che a vario titolo si sono spesi in progetti capaci di ridefinire la qualità dei contesti ambientali, sociali ed economici dei territori di appartenenza, generando benessere e accrescimento culturale, occupazione, tutela dei beni comuni, solidarietà.
 

L’Italia ha un patrimonio di bellezza che tutto il mondo ci riconosce. La sfida che abbiamo davanti non è solo conservarla, contrastando la bruttezza che in questi ultimi decenni ha modificato i nostri territori, ma produrne di nuova, quale risorsa primaria per dare qualità al futuro proiettandoci oltre questa crisi.

L'obiettivo del "Premio sterminata Bellezza" è dunque far conoscere e valorizzare le idee e le esperienze che già producono nuova bellezza, per ispirare e contagiare l'intero Paese.

 

scarica il bando di partecipazione >>qui
c'è tempo fino al 23 novembre per presentare i progetti

 

«Qual è oggi “l’Italia che resiste”? Quella che si sforza di non perdere il senso di appartenenza e l’orgoglio per questo Paese di grande e sterminata bellezza». Francesco De Gregori

 

I vincitori della prima edizione 

Pubblicato il23 ottobre 2015