Biodiversità a rischio 2016


Un successo le politiche di gestione e conservazione di lupi, camosci e farfalle. 596 le specie a rischio estinzione. Legambiente presenta il quadro dello stato della biodiversità in italia

Camosci, lupi e farfalle. Ci sono anche loro tra il made in Italy migliore. E possiamo andare fieri delle politiche di conservazione e gestione di questi animali messe in campo negli ultimi anni nel nostro Paese. E’ questo il dato che emerge dal dossier di Legambiente pubblicato per la giornata mondiale della biodiversità che si celebra il 22 maggio, con un’analisi sullo stato della tutela della biodiversità in Italia.  Comunicato stampa

Biodiversità a rischio sacrica il dossier >>qui

Circa la metà delle specie vegetali (7830) e di un terzo di tutte le specie animali (58.000) presenti in Europa vivono in Italia. 596 le specie a rischio estinzione. Bracconaggio, specie aliene e mutamenti climatici i nemici della biodiversità da combattere.  

Pubblicato il31 maggio 2016