Il volontariato di Protezione Civile nella tutela dei Beni Culturali Mobili


Corso di formazione gratuito per volontari
Il comitato regionale Legambiente Toscana e Cesvot, in collaborazione con il circolo Legambiente EtaBeta di Arezzo, Legambiente  Sesto  Fiorentino e Gruppo Archeologico Vecchianese, hanno promosso  il  corso di formazione per la costituzione della squadra di volontari regionale. Il corso nasce dall'esigenza di ampliare la rete di volontari competenti sul territorio regionale, perché esista una squadra pronta ad intervenire nei casi di calamità naturale. 
 
 
Il corso, denominato “IL VOLONTARIATO DI SERVIZIO CIVILE NELLA TUTELA DEI BENI CULTURALI MOBILI”, si articolerà su quattro giornate di formazione: il 16 maggio a Firenze, il 24 e il 25 maggio ad Arezzo (create ad hoc per l’area aretina) e l’8 giugno a Campi Bisenzio.
Le finalità del corso sono quelle di far acquisire ai volontari competenze trasversali per il ruolo che andranno a ricoprire, nonché competenze legislative, tecniche, operative e metodologiche sulla figura del Volontario di protezione civile per beni culturali mobili. Il rilascio dell'attestato di partecipazione sarà garantito a chi parteciperà ad almeno 2/3 delle lezioni.

Per maggiori info sul corso, le modalità, gli orari ed i luoghi di svolgimento, le finalità e gli obiettivi, si prega di visionare il depliant (contenente anche il modulo di iscrizione) e la locandina!

La partecipazione è prevista fino ad un massimo di 20 iscritti. Il corso è GRATUITO.
I responsabili selezioneranno le domande.
 
Inviare la scheda d’iscrizione scannerizzata entro il 10 maggio a volontariato [at] legambientetoscana [dot] it (volontariato [at] legambientetoscana [dot] it) o via fax al 055/6811620.

Files

Pubblicato il28 aprile 2014