MANGIA CONSUMA SPRECA dal 24 al 26 settembre Cinema Stensen


   

MANGIA CONSUMA SPRECA

24 - 25 - 26 settembre 2015

 

Film, gastronomia, ospiti internazionali, buone pratiche, incontri per confrontarsi su spreco alimentare, consumo di suolo e sostenibilità ambientale.


 

Giovedì 24 settembre


 

ore 17.00

Giace Immobile di Riccardo Maggiolo (Italia 2013, 89')

Analisi lucida e impietosa sul crollo del mito italiano del mattone. Un viaggio oscuro tra speculazione edilizia, usura bancaria, miopia politica, fallimenti aziendali, devastanti alluvioni e un enorme, irreversibile consumo di suolo.


 

A seguire incontro con

Riccardo Maggiolo - regista

Anna Marson - architetto, professore di tecnica e pianificazione urbanistica, IUAV Venezia

Fausto Ferruzza - presidente Legambiente Toscana


 

ore 19.30

Aperitivo senza sprechi a cura di Caffè Libreria Alzaia


 

ore 21.00

Un mondo fragile di César Augusto Acevedo (Colombia 2015, 97’)

Alfonso è un vecchio contadino che torna a casa dopo 17 anni di lontananza, ritrovandola circondata da una immensa piantagione di canna da zucchero e annerita da una costante pioggia di cenere. Dopo averla abbandonata per tanti anni adesso Alfonso cerca di salvare la sua terra e la sua famiglia. Premio Camera d'or a Cannes 2015.


 

A seguire incontro con

César Augusto Acevedo - regista


 

Venerdì 25 settembre


 

ore 17.00

Il sale della terra di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado (Brasile/Italia/Francia 2014, 100’)

Magnificamente ispirato dalla potenza lirica della fotografia di Sebastião Salgado, ne traccia l'itinerario artistico e umano. Un'esperienza estetica esemplare e potente, un'opera sullo splendore del mondo, sull'irragionevolezza umana che rischia di spegnerlo con un grande progetto di speranza che fa da esempio virtuoso.


 

A seguire incontro con

Paolo Scinto, rappresentante per l'Europa di Instituto Terra

Marco Mancini, Fondazione Clima e Sostenibilità


 

ore 19.30

Aperitivo senza sprechi a cura di Caffè Libreria Alzaia


 

ore 21.00

Voices of transition di Nils Aguilar (Francia-Germania 2012, 66’)

Concentrandosi sul profitto immediato l’industria agroalimentare è responsabile dell’erosione dei suoli, del cambiamento climatico e della diminuzione delle risorse naturali. Ormai anche i paesi del Nord del mondo non sono più al sicuro da carestie. Il documentario fa comprendere come questa crisi imminente rappresenti di fatto una sfida positiva verso il cambiamento.


 

A seguire incontro con

Nils Aguilar - regista

Elisa Bacciotti - direttrice campagne e programmi Oxfam Italia


 

Sabato 26 settembre


 

ore 10.30

Mangia Consuma Recupera

Cosa è possibile fare per rendere sostenibile la nostra tavola? Un incontro per il cittadino-consumatore e un confronto con le istituzioni. Un’illustrazione delle buone pratiche della solidarietà e del recupero del cibo. Come possiamo agire a livello personale e collettivo per diminuire gli sprechi?


 

Intervengono

On. Massimo Fiorio - cofirmatario della proposta di legge per la limitazione degli sprechi alimentari e la sostenibilità ambientale

Stefania Saccardi - assessore al diritto alla salute e al welfare della Regione Toscana

Leonardo Carrai - presidente Banco Alimentare della Toscana

Guido Guidi - Guido Guidi Ricevimenti

il Team di Senza Spreco

Unicoop Firenze

Coldiretti


 

I PRINCIPALI OSPITI:


 

Riccardo Maggiolo - regista

Veneto, giornalista professionista e autore, specializzato in comunicazione e formazione, creatore di alcune start-up. Giace Immobile è il suo primo lungometraggio, nato dopo un lavoro di inchiesta seguito alle ultime alluvioni in Veneto e basato in gran parte sulle correlazioni tra l'industria del mattone e il dissesto del territorio, che contraddistingue la sua terra.


 

Cesar Acevedo - regista

Nato nel 1987 in Colombia, laureato in comunicazione sociale all'Università di Cali. Ha collaborato alla sceneggiatura del film Los Hongos di Oscar Ruiz Nava e ha partecipato con i suoi primi corti ai principali festival internazionali. Il suo lavoro di dottorato, una prima stesura di una sceneggiatura cinematografica, ottiene un finanziamento pubblico del governo colombiano e l'accesso ai fondi di aiuto ai giovani registi dei principali festival europei. Diventerà la sua opera prima, La tierra y la sombra, selezionato a Cannes, dove ha vinto la Camera d'or come miglior opera prima tra tutte le sezioni del festival.


 

Paolo Scinto - rappresentante per l'Europa di Instituto Terra

Negli anni in cui era responsabile nazionale per i progetti e le attività di cooperazione internazionale di Legambiente, entra in contatto con l'Insituto Terra appena dopo la sua nascita. Dopo aver lanciato la partnership tra Legambiente e Instituto Terra con alcune iniziative per supportare il nascente programma di riforestazione, e terminato il suo lungo percorso di militanza e collaborazione con l'associazione ambientalista italiana, sposa pienamente la causa dei coniugi Salgado fornendo nel tempo un supporto fattivo in termini di rappresentanza e fund raising in Europa.


 

Nils Aguilar - regista

Nato nel 1980, filmaker e sociologo francese, inizia a lavorare al suo progetto Voices of Transition (voci di transizione) fin dai tempi dei suoi studi universitari (in psicologia, sociologia e filosofia) a Parigi. Il film, completamente finanziato dal basso con una campagna di crowdfunding, mira a sensibilizzare il pubblico sulla progressiva insicurezza delle pratiche di coltivazione e produzione del cibo e mostra soluzioni ispirate al movimento inglese delle "Città di transizione" e alla rivoluzione verde cubana. Si fa portavoce del movimento socio-ecologico e aiuta a fondare nuove realtà di transizione. Vive a Berlino dove lavora in un collettivo di azione e pensiero che raggruppa azioni, comunicazione e ricerca sulla transizione.


 

Dove

Cinema Stensen, viale don Minzoni 25C, Firenze


 

Prezzi

Proiezioni pomeridiane € 6,00 intero / € 4,50 ridotto (under 30, over 60, partner)

Proiezioni serali € 7,50 intero / € 6,00 ridotto (under 30, partner)

EquoAbbonamento: 4 proiezioni € 16,00

Incontro: ingresso libero fino a esaurimento posti


 

Per informazioni

www.stensen.org, cinema [at] stensen [dot] org

www.fairmenti.it, info [at] fairmenti [dot] it

ufficio stampa: Alessandra Modica, 3341936749, alessandra [dot] modica [at] fairmenti [dot] it


 

Realizzato da

Fondazione Culturale Niels Stensen

e Associazione FairMenti,

con la cooperativa il Villaggio dei Popoli


 

Con il patrocinio di

Regione Toscana


 

Sponsor

Mukki

Hotel Panorama Firenze

Giardineria italiana


 

Partner

Legambiente

Coldiretti Toscana

Il Villaggio dei Popoli

Fondazione Clima e Sostenibilità

Senza spreco

Banco alimentare

Unicoop Firenze

Photo Lux Lucca


 

Mediapartner

Lungarno

Files

Pubblicato il24 settembre 2015