Progetto Civic: presentate le Linee guida per contrastare le illegalità ambientali


Rifiuti, agroalimentare e specie protette. Sono queste le tre filiere studiate e monitorate per il progetto Civic (Common Intervention on Vulnerability in Chains) - finanziato dalla DG Home Affairs della Commissione Ue per individuare le vulnerabilità alle proiezioni criminali e proporre soluzioni concrete. Al termine di due anni di lavoro, infatti, il Corpo forestale dello Stato, Legambiente e l’Agenzia delle dogane e dei monopoli, partner dell’iniziativa, hanno presentato le Linee Guida per contrastare le illegalità ambientali nelle filiere oggetto di studio, un documento che sintetizza un elenco di proposte e suggerimenti rivolte ai decisori politici, sia nazionali che europei, e in genere agli operatori del settore. Comunicato stampa

 

Il documento è consultabile su www.progettocivic.it

 

Pubblicato il14 luglio 2016