Salviamo #MIGLIAIADIVITE


Firma la petizione per chiedere al Governo la chiusura definitiva di tutte le centrali a carbone in Italia entro il 2025

In questi giorni si decide il futuro energetico dell’Italia attraverso la Strategia Energetica Nazionale, in consultazione fino al 31 agosto. 

Con la SEN, l’Italia ha l’occasione di decidere di uscire dal carbone, salvando così migliaia di vite e cambiando le sorti del futuro energetico del nostro Paese. In Italia, le 12 centrali a carbone esistenti nel 2013 causavano circa 10 morti premature a settimana e costavano agli italiani ogni anno 1,4 miliardi di euro di spese sanitarie. Oggi, di quelle 12 centrali ne restano operative 8, tra cui le più grandi e inquinanti; gli impatti sono appena ridotti.

Il carbone, infatti, è tra i combustibili fossili quello che, se bruciato, emette più CO2 ed è quindi tra i principali responsabili del cambiamento climatico, le cui devastanti conseguenze toccano la vita di noi tutti. Negli ultimi 6 anni in Italia sono state circa 3600 le vittime dei disastri provocati da eventi meteo estremi, e a livello globale si parla di 2 miliardi di potenziali “rifugiati” climatici nel 2100. 

Firma la petizione #MIGLIAIADIVITE per chiedere un impegno concreto al Governo, capifila WWF, Greenpeace e Legambiente. Comunicato stampa

Firma subito: www.stopcarbone2025.org

Pubblicato il21 luglio 2017