Terremoto, Legambiente si unisce al dolore delle popolazioni colpite


Legambiente si unisce al dolore delle popolazioni colpite dal disastroso terremoto, a cui esprime la più sentita vicinanza. L’associazione mette a disposizione tutte le proprie risorse e know how nell’ambito del sistema di Protezione Civile, di cui fa parte, per offrire il proprio contributo alle fasi emergenziali e di ricostruzione. 
La drammaticità dell'evento ci ricorda, ancora, che l'Italia è un Paese fragile e a rischio sismico. Investire nella riqualificazione degli edifici per renderli sicuri non è più rimandabile. 

Non appena disponibili, saranno pubblicati aggiornamenti circa le modalità di coinvolgimento dei volontari.
protezionecivile [at] legambiente [dot] it

 

Pubblicato il25 agosto 2016