Aspettando la Festa del Parco di Rusciano


Domenica 29 marzo: una giornata nel verde dedicata alla cura e alla potatura degli olivi

 

Potatura degli olivi, merenda bio, stand informativi e tanta natura: in questo ed in molto altro ancora consisterà l'evento che anticiperà la Festa del Parco di Rusciano. Domenica 29 marzo, infatti, dalle ore 10 alle 18 si svolgerà presso il Parco della Villa di Rusciano la giornata nel verde organizzata da Legambiente in collaborazione con le associazioni OCA-Orti Collettivi Autogestiti, Cambia Musica e Collettivo Pomaio.

 

L'incontro vedrà la presenza di esperti che offriranno consigli e dimostrazioni per la potatura e la cura dell'olivo. Durante la giornata verrà, inoltre, organizzata una merenda bio a cura di OCA ed un laboratorio di riciclo delle potature. I volontari di Legambiente saranno a disposizione per informazioni riguardo le attività che l'associazione ha programmato di svolgere nel parco.

 

Tra i tanti propositi dell'iniziativa, indicati nel dossier "Firenze NaturainCittà!: Tre percorsi progettuali di ecologia sociale per Firenze", vi è la costituzione di un network di associazioni e cittadini, l'Ecomunicipio, che si occuperà di fare rete tra i vari soggetti-attori dello spazio pubblico, e lo sviluppo di laboratori e attività formative con le scuole ed i cittadini per l'apertura di un"Cantiere di Bellezza" all'interno di Rusciano e del Quartiere 3.

 

 

 

Ufficio Stampa Legambiente Firenze 055-6810330347.3388267

Pubblicato il27 marzo 2015