Rapporto Animali in città 2014


Fermare il randagismo e un maggiore coordinamento tra gli opetarori del settore sono le prime azioni da mettere in campo per città a dimensione dei nostri amici animali 

Crescono in Italia numero e specie animali che vivono con l’uomo in un rapporto esclusivamente d'affezione. Inoltre, con l’estendersi del territorio urbanizzato, sono aumentate le specie selvatiche che utilizzano anche gli spazi urbani. Esiste in Italia una città a misura di questa nuova relazione con gli animali? Un Paese che, seppur ama gli animali, è ancora molto indietro nell’effettiva tutela e nei servizi offerti ai cittadini e ai loro amici a quattro zampe, è il quadro che emerge dalla terza edizione di Animali in città, l’indagine di Legambiente sui servizi e le attività dei Comuni Capoluogo di provincia per la tutela degli animali da compagnia. La questione più urgente: fermare il randagismo. Leggi tutto

 

Files

Pubblicato il25 febbraio 2014